Impedito comizio di Cateno De Luca, stamattina le scuse ufficiali di Palazzo Zanca

Alle 18.30 di ieri Cateno De Luca, capolista per l’Mpa alle elezioni regionali, avrebbe dovuto tenere un comizio a Briga, ma gli agenti della Polizia Municipale hanno ordinato agli organizzatori di smontare il palco(regolarmente autorizzato dal Comune) dal quale De Luca avrebbe dovuto parlare.

Per nulla scoraggiato dall’accaduto, De Luca è salito sul cofano della propria auto e, sotto una pioggia battente, ha tenuto comunque il suo discorso, nel corso del quale non ha risparmiato critiche a Digos e Carabinieri, intervenuti sul posto per impedire lo svolgimento della manifestazione.

Alla fine, sono arrivate, tramite un’ufficiale della polizia municipale, le scuse informali del commissario Sinatra e del comandante Ferlisi per quanto accaduto.

Ma De Luca non ci sta, ed a breve si recherà a Palazzo Zanca per ascoltare in maniera ufficiale le giustificazioni addotte da Sinatra.
A seguire, il deputato regionale terrà una conferenza stampa sulla scalinata del Municipio.

Fonte: tempostretto.it

Annunci

Tag: , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: