Non erano pericolosi ricercati ma turisti tedeschi in vacanza a Taormina

Non erano due pericolosi ricercati americani ma due turisti tedeschi in vacanza a Taormina. La loro foto, pubblicata dai giornali italiani e trasmessa in alcuni programmi tv (tra cui «Chi l’ha visto?»), secondo l’Fbi ritraeva James J. Bulger e la sua compagna Catherine Greig. L’uomo è accusato di 21 omicidi, ricatti, traffico di stupefacenti e criminalità organizzata. Era quindi scattata, in Italia e soprattutto a Taormina, una vera e propria «cacia all’uomo». Alcuni giorni fa, però, una coppia tedesca che si è riconosciuta nell’immagine, trasmessa pure dalla televisione tedesca, ha portato a scoprire l’errore. Era già successo, comunque, nell’ottobre scorso per un crocerista americano bloccato a Portofino e qualche settimane prima per un suo connazionale che passeggiava in piazza del Campo a Siena, entrambi scambiati per Bulger.

Fonte: Comunemio

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: