Al via il Premio Internazionale di Sceneggiatura Salvatore Quasimodo

Si è svolta a Roccalumera nell’incantevole interno della Torre Saracena, la conferenza stampa riguardo Il Premio Internazionale di Sceneggiatura Salvatore Quasimodo. Sono intervenuti Il Presidente del Parco Letterario Salvatore Quasimodo, Avv.Sergio Mastroeni, Il Vice Presidente del Distretto Etna-Taormina, Dott. Felice Stagnitta , il Sindaco di Roccalumera Avv. Gianni Miasi, il Sindaco di Mandanici Dott. Matteo Scoglio, il Dott. Massimo Caminiti quale componente della Giuria, la dott.sa Maria Clara Ocera ed il Presidente dell’Associazione Internazionale Impegnocivile Avv. Carlo Mastroeni. Da sottolineare anche un collegamento audio tenutosi con il Presidente onorario del Parco Letterario Alessandro Quasimodo

Dall’incontro\collaborazione tra Distretto Taormina Etna e Parco Letterario S. Quasimodo è nata la consapevolezza della necessità di realizzare a livello locale un evento innovativo, unico, di profonda valenza culturale e di forte impatto mediatico, che riuscisse a focalizzare su di sé tutta l’attenzione dei media nazionali, fungendo al contempo da forte richiamo turistico e elemento di differenziazione, o addirittura da vero e proprio fattore di competitività per l’offerta turistica locale: il “Premio Internazionale di Sceneggiatura Salvatore Quasimodo”, un evento dai connotati particolari e ancora unico nel suo genere in tutto il panorama nazionale, che prevede un concorso per le sceneggiature tratte dalla letteratura italiana e straniera.

Il “Premio Internazionale di Sceneggiatura Salvatore Quasimodo” mira soddisfare un bisogno locale estremamente attuale e complesso che coniuga istanze relative alla richiesta culturale, all’offerta turistica, alla promozione e allo sviluppo del territorio.
Il fulcro fondamentale dell’idea consiste nella realizzazione di un Premio letterario sui generis, destinato non ad autori di testi letterari tradizionali, come già molti ne esistono, ma riservato ad una categoria nuova relativa agli adattamenti dei testi letterari, alle sceneggiature prodotte per il cinema, la televisione e gli altri mezzi di diffusione di contenuti audiovisivi.
La sua forza innovativa e la sua enorme capacità di comunicazione costituiscono un moderno strumento di cui l’antica e nobile letteratura cartacea può avvalersi al fine di raggiungere fasce di popolazione altrimenti assolutamente estranee alla lettura.

Lo scopo del “Premio Internazionale di Sceneggiatura Salvatore Quasimodo”, sarà anche quello di sostenere e diffondere, presso i mercati stranieri e attraverso un veicolo promozionale del livello e della portata del “Premio” stesso, un’immagine nuova e allo stesso tempo antica della Sicilia, l’immagine di un’Isola di cultura e tradizione, di forti radici storiche quale culla del mito e della civiltà Mediterranea; quell’immagine legata alla figura “poetica”di Quasimodo e della sua arte, alla cultura e alle tradizioni locali, alla bellezza dei luoghi del suo territorio e ad un evento di grande appeal e contenuti come il “Premio”, che si configura come una best practice dell’infotainment di qualità: intrattenimento e turismo legato alla cultura, e nello specifico alla letteratura.

La tre giorni del “Premio Internazionale di Sceneggiatura Salvatore Quasimodo” consta di una serie di iniziative legate al concorso:

Ø Conferenze stampa e incontri fra esponenti della politica, personaggi della letteratura, dello spettacolo, del cinema e della televisione;

 Meetings fra giovani aspiranti autori\sceneggiatori, anche non iscritti al concorso, e sceneggiatori, registi e attori di fama internazionale allo scopo di favorire, attraverso il dialogo ed il confronto, la crescita culturale di tutto il movimento;

Ø Workshop fra buyers (case di produzione, registi, manager e consulenti) e vendors (scrittori e sceneggiatori emergenti, italiani ed stranieri, iscritti al concorso) al fine di permettere a entrambi i soggetti di confrontare le loro esigenze, discutere i loro interessi e, possibilmente, giungere a instaurare rapporti di collaborazione;

Ø Serate di gala con eventi e spettacoli di forte impatto emozionale e grande risonanza mediatica, arricchite da personaggi noti e apprezzati dal grande pubblico, nomi del jet set, della moda e del design;

Ø Premiazione\Gran Galà “ …ED E’ SUBITO SERA”, atto conclusivo della manifestazione che vedrà la partecipazione di personaggi di grosso calibro appartenenti al mondo della cultura, della politica e dello spettacolo (noti scrittori, attori di cinema e teatro, esperti).

Premio Internazionale di Sceneggiatura “Salvatore Quasimodo”

Programma

Sabato 1 Dicembre 2007

Ore 11.30 Conferenza stampa di lancio e presentazione

Presso Parco Salvatore Quasimodo (Roccalumera)

Prima Giornata

Giovedi’ 6 Dicembre :arrivo dei partecipanti e sistemazione negli alberghi.

pranzo presso Hotel Capo dei Greci(ME)

Trasferimento presso il salone delle conferenze della cittadina medioevale di Mandanici(Me)

Ore 16.30 Apertura dei Lavori :

Saluto delle autorita’

Presentazione della Giuria

Presentazione della madrina della prima giornata e

moderatrice Tania Zamparo

Convegno sulla letteratura e la filmografia siciliana degli

ultimi 50 anni

Interverranno

Prof.Fernando Gioviale,Avv.Pompeo Oliva,Dott.Franco La

Magna i giornalisti Nello Pappalardo e Carmelita

Ceglie gli attori Tiziana Lodato,Enrico Pappalardo,Donatella

Finocchiaro, i registi De Robiland,Roberto Faenza e e con la

partecipazione del Principe Alliata

Tavola rotonda di addetti ai lavori sul tema:

Location Sicilia e produzioni straniere

Ore 19,00 Work shop: i registi ed i produttori incontrano gli sceneggiatori.

Ore 21:00 Cena con spettacolo presso Hotel Capo dei Greci

Trasferimento negli alberghi

Seconda giornata

Venerdi’ 7 Dicembre:

Mattina libera

Ore 13,30 Pranzo presso locale tipico siciliano a Catania o Bronte

Trasferimento presso il Castello di Nelson a Bronte

Ore 16:30 Apertura dei lavori:

Saluto delle autorita’

Presentazione della madrina della seconda giornata e moderatrice

Tavola rotonda di addetti ai lavori su temi legati alle

coproduzioni, e le film commission siciliane

Finanziamenti europei e promozione del territorio attraverso

il cinema.

Interveranno

Produzione Brahma dei Fratelli Cori, Film commission

Provincia, On Fabio Fatuzzo per Film Catania Commission,

On. Giuseppe Castiglione,On. Nino Stran per la Film

commission di Taormina.

Work Shop: i registi e i produttori incontrano gli autori e gli

sceneggiatori

Nei saloni adiacenti al salone delle conferenze sara’ allestita una

Mostra fotografica e video di vari capolavori di cinema

realizzati In sicilia – opere di sceneggiatura ed adattamento

cinematografico o televisivo.

Ore 21:00 Cena con spettacolo

Trasferimento negli alberghi.

Terza giornata

Sabato 8 Dicembre:mattinata libera

Ore 16,00 Trasferimento a Nicolosi

Nella piazzetta antistante il Teatro comunale sara’ allestito un mercatino

di prodotti tipici dei 60 comuni del Distretto Taormina Etna

Ore 17:00 Saluto delle autorita’ ed apertura dei lavori

Convegno . Tavola rotonda. Work shop- incontri con la stampa

Ore 21:00 Cerimonia di Premiazione

Gran Gala “….Ed e’ subito sera”

Conduce Michele Cocuzza

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: