Cambio al vertice dell’Unione dei Comuni Ionici.

Si è tenuta a Furci Siculo il 29 dicembre l’ultima riunione in ordine di tempo, del Consiglio dell’Unione delle valli ioniche dei Peloritani. Tra gli obiettivi dell’incontro vi era quello della risoluzione dei problemi burocratici che fino ad oggi hanno impedito una buona ed efficace funzionalità dell’organismo intercomunale. Il nodo principale da sciogliere è quello dello snellimento del numero dei rappresentanti. Attualmente ,infatti, l’Unione dei Comuni conta ben 54 consiglieri, tre per ogni comune,(due di maggioranza,uno di minoranza). In realtà, secondo una normativa regionale, i consiglieri dell’Unione dovrebbero essere solo 30, e la giunta composta da 10 sindaci, anziché degli attuali 18. Si tratterebbe dunque di fare una cosa abbastanza semplice: rispettare le norme in vigore. Una cosa che, a quanto pare invece,per i diciotto comuni della riviera Jonica, tanto semplice non è. Alla riunione del 29, infatti erano presenti solo 21 consiglieri, meno della metà degli aventi diritto. Un numero troppo esiguo di rappresentanti per poter fare delle scelte che riguardano il futuro dell’intera Unione. Per questo si è preferito rimandare la questione ai prossimi incontri. Tuttavia, la riunione è servita ad eleggere i nuovi dirigenti dell’Unione. Presidente è stato eletto il sindaco di Furci Siculo Sebastiano Foti, che prende il posto di Carmelo Lombardo(sindaco di Forza D’Agrò). Vicepresidente invece, Onofrio Santoro, sindaco di Casalvecchio Siculo. La scarsa partecipazione è dovuta probabilmente ai vari disaccordi esistenti tra le varie amministrazioni. Pare infatti che si sia creata una schiera di Comuni “Unione-scettica”,capeggiata fra tutti dal sindaco di Fiumedinisi Cateno De Luca, che in più di un’occasione ha avuto modo di esternare le sue perplessità e i suoi dubbi riguardo alla funzionalità dell’associazione dei comuni. Fatto sta che ad ormai più di un anno di distanza dalla costituzione,l’Unione dei Comuni Jonici, non riesce ancora a realizzare una rete organizzativa intercomunale che serva a portare a termine gli obiettivi che si era posta.


Annunci

Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: